Prestiti studenti

Il prestito agli studenti, come si evince dal nome, è una particolare forma di prestito prevista appositamente per gli studenti per finanziare tutte le spese relative alla formazione. Per accedere a tale prestito si deve avere età compresa tra i 18 e i 35 anni e si deve essere naturalmente studenti. Tale forma di prestito è prevista generalmente con riferimento agli studenti universitari, ma ciò non vieta che possa essere richiesto anche da altri studenti purché maggiorenni.

I prestiti per studenti possono essere erogati al fine di fornire gli strumenti necessari per il proprio percorso formativo. Quindi spese relative ai libri scolastici, alle tasse, o per ogni altro materiale didattico. Tali prestiti posso essere concessi sotto forma di prestito personale, prestito d’onore o prestito fiduciario.
Il prestito personale è una forma di prestito definita finalizzata, ossia non direttamente legata all'acquisto di un bene o servizio e viene in genere concessa direttamente e senza l'intervento di ulteriori intermediari.

Il prestito d'onore rappresenta un forma di finanziamento ideato appositamente per chi vuole aprire un’azienda/società, e per coloro che vogliono trovare una posizione lavorativa stabile. Pertanto tale tipologia di prestito è particolarmente adatta per i giovani disoccupati o che sono alla ricerca di un lavoro. Generalmente, tale forma di prestiti vengono concessi per coloro che vogliono aprire un'azienda sia essa autonoma o in franchising.

Il prestito fiduciario è una forma prestito la cui erogazione avviene da parte dell'istituto erogatore attraverso ordinari o bonifici bancari. Il del prestito fiduciario attraverso cambiali permette al soggetto richiedente di non subire trattenute sulla propria busta paga. forma di prestito a seconda delle disponibilità di credito consente di ottenere somme di denaro diverso più bassa è la disponibilità più bassa sarà l'ammontare ricevuto a prestito. Il prestito fiduciario costituisce una forma di finanziamento a cui posso accedere gli studenti che si siano distinti per le proprie capacità accademiche. Tale forma di finanziamento è molto flessibile e pertanto si presta ad essere utile per coloro che hanno temporanee esigenze di denaro.

Ulteriore possibilità per ottenere prestiti per studenti è rappresentata dall'iniziativa governativa "Diamogli Credito". Tale forma di prestito è riservato agli studenti universitari italiani di età compresa tra i 18 e i 35 anni per il pagamento delle tasse universitarie, per partecipare all’iniziativa ERASMUS, a Master e corsi post laurea e per l'acquisto di un PC. Per poter accedere a tale forma di finanziamento non bisogna presentare particolari garanzie se non il merito. Per potervi accedere lo studente deve presentare l’apposita domanda di adesione all’iniziativa. Se il richiedente soddisfa i requisiti di merito richiesta la segreteria consegnerà allo studente un codice PIN contenente: nome e cognome; data di nascita; codice fiscale; residenza; tipo e ammontare del prestito richiesto. Una volta ricevuto il PIN, lo studente può fare richiesta di prestito alla banca. Quest'ultima, mediante l'accesso al sito www.diamoglicredito.it provvederà alla verifica della regolarità del PIN. Nel caso in cui il PIN è regolare, viene dato avvio alla procedura atta a controllare la sussistenza di tutti i requisiti di merito dello studente richiedente. L'importo massimo finanziabile è di 6.000 euro. Nel caso in cui la procedura vada a buon fine, la banca ne da comunicazione allo studente, concorda le modalità di rimborso del finanziamento e procede all’erogazione del prestito. Entro 15 giorni dalla comunicazione lo studente deve presentarsi in banca per procedere alla conferma del finanziamento. Superato questo termine la banca procede alla cancellazione del prestito.